Storia

 

Nell'anno scolastico 1970-71 venne aperta, a Bondeno, una sezione staccata del Liceo Scientifico "Antonio Roiti" di Ferrara. 

Due anni dopo, nel 1972-73, si formarono due classi prime. Nell'anno scolastico 1976-77 si sono completati i due corsi con un totale di dieci classi.  

A partire  dall'anno scolastico 1981-82   si è ritornati ad una unica sezione (5 classi), per poi passare definitivamente a due dal 1991-92, quando gli studenti del rodigino, in un primo tempo, e, successivamente, quelli del mantovano, hanno cominciato ad iscriversi a Bondeno determinando un costante e progressivo incremento degli studenti.

Dal primo settembre 2000, nell'ambito dell'Autonomia, l'Istituto non è più sezione staccata del Liceo "Roiti" di Ferrara, ma è diventato Liceo Scientifico Statale di Bondeno, associato al Nuovo Polo Liceale assieme all'I.P.S. Giuridico Economico Europeo di Bondeno e  al Liceo Socio – Psico – Pedagogico "G. Carducci" di Ferrara.

La sede centrale è presso l'edificio di Via A.Manzoni n° 2,  presso l'ex Scuola Media "T.Bonati".

Il bacino di utenza si colloca nell'ambito dei comuni di: Castelmassa, Sermide, Felonica, Calto, Salara, Ficarolo, Stienta, Vigarano, Mirabello, S.Agostino e naturalmente Bondeno.